giovedì 25 giugno 2015

Castello di L.

Girovagando tra le province piemontesi non è insolito imbattersi in vecchi castelli lasciati andare incontro a triste destino. Questo è quello che abbiamo potuto constatare un soleggiato pomeriggio di mezza estate assieme ai nostri amici F. e V.
Ci siamo ritrovati in un piccolo comune dove il silenzio regna sovrano e quando senti anche solo un cane abbaiare ti spaventi per il troppo rumore. 








Del posto abbiamo trovato pochissime informazioni. Residenza estiva dei Conti Morra, gran parte del territorio del paese fu di loro proprietà, divenuti conti di L.
Lasceremo che siano le immagini a parlare al posto nostro.. buona visione








































































Nessun commento:

Posta un commento